Stampa questa pagina

Tirocini e stage

 

Referente per i tirocini in Italia: Prof.ssa Barbara Antonucci

Referente per i tirocini (retribuiti) all'estero: Prof.ssa Cinzia Pierantonelli

IL TIROCINIO

Il tirocinio offre la preziosa opportunità di effettuare un periodo di formazione e orientamento presso una struttura operativa (pubblica e/o privata) con la quale Roma Tre ha stipulato una convenzione. Oltre ad essere obbligatorio ai fini del conseguimento del titolo, il tirocinio rappresenta un momento chiave nella formazione del corsista. Durante il tirocinio (la cui durata minima è 300 ore), il/la corsista fruirà di un’esperienza diretta di formazione. Il tirocinio non configura un rapporto di lavoro.

Il tirocinio si può svolgere in Italia presso uno degli enti convenzionali con il Master (vedi lista) o presso enti o istituzioni pubbliche o private proposte direttamente dal corsista in seguito a contatti personali.

PROCEDURA PER ATTIVARE UN TIROCINIO IN ITALIA:

Le aziende o le istituzioni che accetteranno i corsisti come stagisti dovranno farlo nell’ambito della Piattaforma JobSoul Roma Tre al fine di creare una convenzione con l’Ateneo, in virtù del quale il corsista/stagista sarà coperto da assicurazione obbligatorio per tutta la durata dello stage. Le modalità per fare la suddetta convenzione verranno indicate di volta in volta alle aziende/istituzioni direttamente dall’Ufficio Stage dell’Ateneo, quando queste avranno comunicato al Master l’intenzione di ospitare il corsista per lo stage.

Ulteriori informazioni verranno fornite al corsista all'inizio delle lezioni.

TIROCINIO RETRIBUITO ALL'ESTERO:

Il tirocinio o stage si svolge nei diversi paesi europei con il contributo offerto dal Programma Erasmus Plus (Erasmus Plus Consortium SuedNord). Il Master prevede un tirocinio della durata minima di tre mesi (massimo 6 mesi) da svolgere presso enti convenzionati.

N.B. IL TIROCINIO SIA IN ITALIA CHE ALL’ESTERO NON DEVE COINCIDERE CON LE ORE DI DIDATTICA IN AULA.