Stampa questa pagina

Enrico Domenico Giovanni Nicosia

Enrico Domenico Giovanni Nicosia, Phd in Organizzazione del territorio e sviluppo sostenibile in Europa, è Ricercatore Confermato di Geografia SSD M-GGR/01 in possesso di Abilitazione Scientifica Nazionale per la prima e la seconda fascia. Docente di Geografia del Turismo presso il Dipartimento di Scienze della Formazione, dei Beni Culturali e del Turismo dell’Università degli Studi di Macerata.Già Visiting Professor e Visiting Researcher presso la Escuela Universitaria de Turismo de Asturias, de la Universidad de Oviedo (Spagna) e Consulente Scientifico a supporto della Commissione TRAN (Transport and Tourism) del Parlamento Europeo. Attualmente è componente dei seguenti Gruppi di ricerca internazionali e nazionali: Ciudad, Comercio Urbano y Consumo”, “Media e geografia”, “Il commercio tra tradizione e innovazione”.Ha partecipato dal 2004 ad oggi con relazioni e/o contributi a numerosi congressi e convegni internazionali (Portogallo, Slovacchia, Francia, Norvegia, Spagna, Olanda, Polonia, Turchia, Rep. Ceca, Egitto) e nazionali. Ha organizzato e ha fatto parte del Comitato Scientifico di numerosi Convegni, Giornate di Studio e Seminari nazionali e internazionali.L’attività scientifica è documentata da numerose pubblicazioni riguardanti vari ambiti della Geografia, con particolare riferimento alla Geografia del Turismo, Economica, Urbana e Umana.Le principali ricerche e i recenti studi vertono su tematiche relative allo sviluppo del fenomeno cineturistico come opportunità di promozione e valorizzazione territoriale, al turismo sostenibile con particolare attenzione ai Parchi e alle Aree Naturali Protette, agli itinerari culturali, agli interventi di riqualificazione urbana correlata all’organizzazione di grandi eventi internazionali e alla geografia commerciale con particolare attenzione alle trasformazioni degli spazi urbani ed extra urbani del consumo. È attualmente membro del Comitato editoriale della Rivista Il Capitale Culturale. Studies on the Value of Cultural Heritage ed è referee delle riviste internazionali Almatourism Journal of Tourism, Culture and Territorial Development e Geographical Rewiev.